Idrocolonterapia

Idrocolonterapia

Che cos’è? E’ un trattamento di pulizia profonda del colon, già noto agli Egizi 3500 anni fa. Oggi si avvale di apparecchiature modernissime e sicure, ed è una pratica delicata e indolore. Oltre a curare il disturbi dell’apparato digerente e dell’intestino purifica l’intero organismo.
L’effetto diluente dell’acqua introdotta e la stimolazione che si viene a creare, mettono l’intestino in condizioni di pulirsi a fondo e riattivare le sue funzioni vitali. Inoltre, l’immissione di ossigeno attraverso l’acqua, fornisce un valido nutrimento alla flora batterica.
Il trattamento non provoca dolore né spasmi e viene ben accolta dal paziente. L’acqua entra ed esce attraverso un circuito chiuso prevenendo l’insorgere di spiacevoli manifestazioni, come cattivi odori. Lascia una sensazione di leggerezza e benessere.

A chi è consigliato? E’ una pratica igienica molto valida nel sostegno di qualunque terapia medica, indicata per la prevenzione e per la cura.
Nonostante l’evacuazione quotidiana, l’intestino non si libera mai completamente, vi sono comunque degli escrementi che ristagnano provocando il degrado della mucosa intestinale e l’alterazione della flora batterica, fenomeno conosciuto con il nome di disbiosi intestinale. Quando subentra la disbiosi i batteri salutari (tra cui Lactobacillus Acidophilus) diminuiscono e quelli nocivi (tra cui il Bacillus Coli) aumentano. Questo mutamento della flora intestinale rende impossibile la completa elaborazione dei materiali fecali generando fermentazioni e putrefazioni che, oltre a  intossicare tutto l’organismo, riducono notevolmente le difese immunitarie.
L’intimo collegamento tra il sistema di difesa organica e l’intestino è poco conosciuto. L’80% del sistema immunitario è localizzato sulle pareti dell’intestino e proprio qui, nelle Placche di Peyer si formano le immunoglobuline.
La mucosa dell’intestino è perciò assai importante per assicurare una buona difesa organica.
La maggior parte delle persone soffre di disbiosi per l’alimentazione sterilizzata e denaturata, l’inquinamento ambientale e l’abuso di farmaci.
I rifiuti accumulati, specialmente nelle curve e nelle anse uno stato di autointossicazione che grava primariamente sul fegato.
Che benefici genera?

L’intossicazione intestinale, diffondendosi nell’intero organismo, può manifestarsi nei sintomi più disparati, tra cui: stitichezza e coliti, allergie, acne, psoriasi, altre malattie della pelle, stanchezza, mancanza di concentrazione, infezioni croniche,  infiammazioni e poliartrite, (altro…)

Autunno: Prevenite malattie vascolari, invecchiamenti e dolori con Ossigenoterapia e Digiuno

Autunno: Prevenite malattie vascolari, invecchiamenti e dolori con Ossigenoterapia e Digiuno

Non tutti sanno che l’Ossigeno è uno dei più potenti farmaci al mondo: è il piu’ potente lipolitico (scioglie i grassi), attiva il metabolismo, è solvente dei trombi (riduce il rischio di ictus e infarti) previene e cura il cancro (il cancro odia l’ossigeno e cresce con un metabolismo anaerobico), scioglie la cellulite, alcalinizza, rinforza ossa, muscoli, vasi e ogni tessuto, soprattutto quelli periferici e soggetti ad invecchiamento (come la pelle, gli arti interiori e oggi il…cervello!!

lo uso in micropunture ove utilizzo (invece che il 5% estraibile dai polmoni tramite il respiro) il 100% di ossigeno gas. Inietto in intradermo e sottocute, oltre che nei muscoli, intraarticolare, nei noduli di miogelosi, nelle aree infiammatorie e congestionate, asfittiche e ischemiche del corpo. Si usano aghi piccolissimi e si massaggia la pelle. Cerco di distribuirlo nei tessuti in modo che possa subito essere utilizzato dai tessuti attraverso la chirurgia manuale, una tecnica di miolisi fatta con le mani.
Il prof. Guyton, noto fisiologo universitario disse: “Non c’è malattia cronica che non dipenda e non tragga beneficio dall’ossigeno”.

Anche se non interessa alle industrie farmaceutiche, di fatto è un farmaco efficace, atossico (evitare di iniettarlo ovviamente in vena), anallergico (ci mancherebbe che fossimo anche allergici all’ossigeno fonte della vita!) e poi è il più meraviglioso dimagrante e antistress. Sapete che alcuni yogi si sono fatti interrare per settimane e sono sopravvissuti grazie alle respirazioni profonde e alla capacità di ridurre il consumo metabolico. Sapete che respirare bene previene le metastasi e che è documentato che il numero di mitocondri (organi della respirazione cellulare) è inversamente proporzionale al tasso di cancro!

La grande autoemoterapia (ossigenazione e ozonizzazione del sangue proprio reinfuso a se stessi) usata secondo il protocollo della Società Italiana di Ossigeno Ozono terapia e L’Emoterapia Rigenerativa Autologa Staminale (protocollo E.R.A., inventato dallo scrivente dr. Bianchi) sono indicate in artrosi, artriti, ernie discali, dolori e traumi, malattie della circolazione, gangrene, infezioni croniche recidivanti, malattie del sistema nervoso centrale, bronchiti croniche, asma e catarri recidivanti, stress e stanchezza cronica, allenamenti sportivi, eczemi e malattie cutanee, nonchè disturbi immunitari e in oncologia. A conferma Vedete due Hemoli Test (esame biomorfologico olistico del sangue messo a Punto da Casasalute) e notate come si modifica prodondamente un sangue patologico (a sinistra) trattato con ossigeno e isotonici (a destra).

Anche il digiuno e nutrizione ipocalorica multivitaminica, attraverso la lipolisi intelligente, sono grandi rimedi terapeutici: facciamo in questo periodo settimane residenziali di digiuno terapeutico (modificato con  centrifugati) digiuno con riso integrale e mele, macrobrodi curativi e piante medicinali, digiuno con polvere di papaia e zenzero, che insieme a fanghi, isoterapia e bagni di vapore permettono una disintossicazione molto profonda del corpo. Fanghi e ossigeno con il magnesio cloridrossido riducono il bisogno di mangiare troppo, poichè il corpo viene già nutrito!

Ricordo che il diete salutiste e digiuno sono in grado di normalizzare quasi tutti gli esami del sangue (glicemia, colesterolo, VES, trigliceridi, p.a., hanno fatto numerosi esperimenti con digiuni residenziali con razionamento calorico in nutrizione equilibrata, ottenendo in modo sorprendente la normalizzazione degli esami ematologici).

Infine, durante le settimane salutistiche e i semidigiuni curativi a succhi usiamo una tecnica di visualizzazione per ridurre la frequenza cerebrale e produrre uno stato di calma e pace nella mente. Possiamo ridurre la frequenza da 2000 fino a 8-12 cicli al secondo e ciò significa relax, luminosità e chiarezza mentale! Ricordatevi: la mente è la grande padrona di ogni funzione. Non fatevi rubare la pace interiore da nulla e da nessuno !!!

2012 anno europeo dell’Invecchiamento attivo

Italia e Giappone sono i paesi più longevi (80 per gli uomini e 85 per le donne in media). Il 2012 è stato proclamato Anno europeo dell’invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni: un’occasione per tutti noi per riflettere su come oggi noi europei viviamo e restiamo in salute più a lungo, e per le opportunità che ne derivano.

L’invecchiamento attivo può dare alla generazione del “baby-boom”, ai nuovi anziani di domani e a tutti  la possibilità di:

  • restare occupati e condividere la nostra esperienza lavorativa
  • continuare a svolgere un ruolo attivo nella società
  • vivere nel modo più sano e gratificante possibile.

Qualcuno dice che abbiamo diritto a vivere fino a 125 anni. io ci credo, ma è fondamentale vincere ogni battaglia di salute, ogni microinvecchiamento, ogni piccola crisi di salute, con una piccola soluzione di disintossicazione! Casasalute nasce per questo: impara a mantenerti sano. Studiati il blog (ringiovanimento tissutale), il sito (informazione), guarda il dvd (“Come vivere sani 100 anni”) e il libro Macro collegato (le 5 prevenzioni) per NON AMMALARE PIU’. Questo è solo l’inizio della conoscenza per non far più malattie, ma solo micro intossicazioni di pochi minuti! Potenzia la tua salute E TI GODRAI VERAMENTE LA VITA D’OGGI e anche la pensione  come il periodo più bello della vita.

da oggi Ti lascio solo un esempio ogni 10 giorni: IL MAGNESIO, ricchissimo in tutti i tessuti embrionari vegetalio e animali, fattore di ringiovanimento.

ESEMPIO 1 Prendi Magnesio Cloridrossido (una miscela che prepariamo di sali di Mg con azione protettiva su nervi, muscoli, intestino e nutrizione cellulare) 3 grammi ogni sera alle 19: avrai meno fame, più vitalità, meno dolori e stress ed un sistema immune più forte!

Rilassare la mente, oggi: una tecnica contro lo stress

Oggi la mente sempre inquieta e stressata consuma l’ 80% delle energie, disperdendole.

Una tecnica antichissima, oggi riproposta attraverso le conoscenze della scienza moderna e dell’elettroencefalogramma, permette di PLACARE I TURBINII DELLA MENTE ED OTTENERE DA ESSA CIO’ CHE DESIDERIAMO

T H E T A H E A L I N G – CORSO D N A   2   B A S E

è una risposta molto valida che ti permette, in primo piano accanto al Creatore di Tutto ciò che E’, di co-creare la tua intera vita!

In pratica, si tratta di un processo meditativo con il quale si possono creare guarigioni fisiche, psichiche e spirituali attraverso la preghiera focalizzata al Creatore. Questa meravigliosa tecnica ti insegna come riuscire ad entrare, in breve tempo, in uno stato mentale Theta.

Gli scienziati hanno scoperto che certe frequenze cerebrali, in particolare quelle Alpha e Theta, possono alleviare lo stress e promuovere una duratura e sostanziale riduzione dell’ansia, facilitare un profondo rilassamento fisico e la chiarezza mentale, incrementare l’abilità verbale, sincronizzare gli emisferi cerebrali, richiamare immagini mentali vive e spontanee ed il pensiero creativo immaginativo, ridurre il dolore, promuovere l’euforia e stimolare il rilascio di endorfine.

Inoltre, praticando questa tecnica potrai cambiare realmente tutte le convinzioni limitanti e lavorare sulle paure e su tutti i tuoi “non merito”, “non posso”, “non sono in grado” ecc. reimpostando il sistema di credenze su tutti i livelli. TRanquillizzare il flusso dei pensieri, calmare la mente e la sua frequenza, mettendo a riposo i neuroni dallo stress eccessivo

CORSO DNA 2 BASE venerdì ore 19,30-21,30 sabato ore 9-19 domenica ore 9-18 verrà eseguito in autunno con massimo 8 partecipanti

Per contatti: ray.of.light@live.it oppure cell. 3274485214

Mi chiamo Elena Kucic, sono un insegnante certificata da Vianna Stibal, fondatrice del ThetaHealing.

Ulteriori info: www.thetahealig.com e thetahealingitalia.net

Benessere in Primavera Disintossicatevi!

Benessere in Primavera Disintossicatevi!

Tempo di Primavera, la vita e la natura rinascono! Tocca anche a noi risorgere dal torpore invernale, con le scorie, i grassi accumulati nell’inverno e anche le tossine psichiche, legate a stress, fatiche, iperlavoro, preoccupazioni.

Oggi depurarvi e disintossicarvi vuol dire prima di tutto una cosa:Eliminate gli acidi e i tossici, in una parola  Alcalinizzatevi!

 

Acidosi ed invecchiamento (tessutale)

E’ ormai evidente (da trent’anni attraverso gli studi medici tedeschi, oggi anche dagli USA e dall’Italia) che l’acidosi non è solo sinonimo di affaticamento (acido lattico), stress (adrenalina), accumuli (acidi grassi, oltre che sodio e metalli pesanti), dolori (acido urico), ma soprattutto invecchiamento delle cellule e dei tessuti!

Sono usciti recentemente due libri che segnalo sull’argomento: “Invertire l’invecchiamento” e “il miracolo del pH alcalino”. Sono libri da leggere e sui cui riflettere attentamente, poiché noi acceleriamo il nostro invecchiamento attraverso l’acidosi cronica: essa produce microinvecchiamenti come dolori cronici, anchilosi, blocchi muscolari, rigidità, gonfiori ed edemi, ritenzione idrica, nonché la predisposizione a numerosi disturbi e malattie.

Cito soltanto qualche esempio tra i più noti: l’artrosi e i problemi articolari; i calcoli urinari e biliari, l’arteriosclerosi, la gotta, tutti i tipi di dolori muscolari e non, l’esaurimento nervoso e varie forme di nevrosi e così via.

(altro…)

Terremoto in Giappone e nucleare, quale energia per la sopravvivenza?

Terremoto in Giappone e nucleare, quale energia per la sopravvivenza?

Com’è fatta la madre terra

Lo spaventoso terremoto (8,9 punti magnitudo della scala Mercalli, il più violento registrato dai sismografi in Giappone) ci induce a riflettere per capire e confrontarci. Si sa che ogni anno la terra trema sul nostro pianeta circa 600.000 volte, che il nostro è un pianeta vivo, con una dinamica geologica in evoluzione.

La terra è di fatto un pianeta prevalentemente liquido e incandescente. Ha un Nucleo, che è la parte più interna, con un raggio di circa 3.450 km, costituito da leghe di ferro allo stato liquido o semiliquido a 3.000- 6.000 °C.
Il secondo strato sarebbe rappresentato dal Mantello, con un raggio di circa 2.900 km probabilmente composto da silicati ricchi di ferro e magnesio.
Il terzo strato sarebbe formato dalla Crosta terrestre che ha uno spessore compreso fra i 35 e i 50 km (da 5 a 8 km per la crosta oceanica). L’insieme della crosta terrestre e dello strato più rigido del Mantello viene chiamata Litosfera, il resto del Mantello viene definito Astenosfera. La Litosfera secondo la teoria della tettonica a zolle è suddivisa in 6 zolle più grandi e da circa una decina di zolle più piccole che si muovono ad una velocità media di circa 1-10 cm l’anno.  Assomiglia ad una palla piena d’acqua. la potete rappresentare insieme ai vostri figli con un piccolo gioco visivo: una scodella rotonda e dei pezzetti di polistirolo che galleggiano.

Che cos’è un terremoto
I terremoti sono definiti come movimenti rapidi della crosta terrestre dovuti alla propagazione di onde sismiche che vengono generate dall’improvvisa liberazione dell’energia meccanica accumulata nelle rocce.
Lo studio dei terremoti ha portato alla loro classificazione in base all’intensità del fenomeno registrato e alla quantità di energia liberata; si sono così definite delle scale di misurazione di cui le più famose sono quella Mercalli, che esprime la violenza apparente del terremoto e quella Richter, che esprime la quantità di energia prodotta nel suo epicentro.
L’attività sismica è più frequente in zone classiche del pianeta, tra cui la “Cintura di fuoco” del Pacifico e tutti i terremoti avvengono in prossimità delle zone di scorrimento delle zolle e dove sono attive delle faglie.

Da alcuni anni sembra che l’attività sismica sia in aumento, sia in termini di frequenza degli eventi sismici, sia in termini di energia prodotta, sia in termini di localizzazione in luoghi non classicamente colpiti da questa calamità.

L’origine umana di questa intensificazione di terremoti e tsunami di vaste proporzioni: che sia l’uomo attraverso i test nucleari nel pacifico ad aggravare i sismi? Non sappiamo, ma alcuni dati pubblicati sconcertano. (altro…)