Caricamento immagini....

Languages

Accesso alla Clinica

Come accedere a Casasalute

Casasalute è una clinica di Terapie Naturali e biologiche, una Sanifarm per la remise en forme, una Medical Spa....

Prenotazione visite e terapie

Dopo avere letto "clinica naturale" e "come accedere a Casasalute"

può prenotare le nuove visite e terapie al cellulare
+39 324 83 46 848 dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 15

Per visite o terapie piuttosto urgenti chiami al cellulare del Dottor Bianchi
+39 347 43 11 853 dalle 8:00 alle ore 8:30 O dalle 13 alle 13:30 e alle 18.00 o lasciare SMS in caso di mancata risposta

Buona notizia

Come vivere sani: il DVD

Acquistabile direttamente presso la Clinica Naturale Casa Salute

Guarda il trailer del DVD

Acquista Online

Nuovo DVD "I SEGRETI PER MANTENERSI GIOVANI"
Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

DVD "COME VIVERE SANI FINO A 100 ANNI"
Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

LIBRO "COME VIVERE SANI FINO A 100 ANNI"

Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

newsletter

Per essere aggiornati su novità e articoli, iscrivetevi alla newsletter:

Email:

Collabora con noi

Dott. Roberto Bianchi

Il Dott. Roberto Bianchi è il fondatore di Casa Salute.

Per saperne di più, clicca qui.

Statistiche

guerre africa

Guerriglie e Povertà nell’Africa dimenticata: Dove si va?

L’ Africa, il paese dove probabilmente (dall’Homo erectus, abilis e poi sapiens) si è sviluppata la progenie umana, quello da cui noi europei deriviamo e quello che rappresenta forse il futuro sviluppo economico dell’Europa..

Africa, una parola che suscita emozioni, calore, selvaggio! E’ un continente meraviglioso, affascinante, ma poverissimo. Quello che forse non tutti sanno è che, nonostante la presenza di grandi risorse naturali e grandi ricchezze culturali, la povertà in Africa anziché diminuire è aumentata. Secondo la Banca Mondiale, nel 1981 in Africa viveva un nono dei poveri dell’ intera popolazione mondiale, oggi ci vive quasi un terzo (e per «povero» qui si intende chi dispone di meno di un dollaro al giorno).

L’80% dei decessi legati all’Aids avvengono in Africa: 11 milioni di morti dal 1982, anno in cui è stato registrato il primo caso nel continente; nei prossimi dieci anni 40 milioni di bambini africani perderanno i loro genitori a causa dell’AIDS.

Le guerre dimenticate in Africa

Oggi l’Africa è il continente più lacerato dalla guerra, che ha coinvolto negli ultimi dieci anni 32 sui 53 paesi africani. Secondo Sciortino, invece, «le guerre africane non sono retaggio di culture ancestrali votate alla violenza selvaggia», ma sono parte dei processi attuali di produzione e circolazione di numerose materie prime e delle dinamiche di potere che si creano tra i soggetti politici, economici e militari che sfruttano queste risorse». Le cause principali si possono leggere a tre livelli strettamente interconnessi: il primo è quello della lotta per la conquista del potere all’ interno del ceto politico locale, come si vede anche in questi giorni nella guerriglia urbana in Tunisia e in Egitto, il secondo è quello del controllo dello sfruttamento delle risorse, spesso illegale anche se praticato dai governi, tra questi la lotta per l’oro blu, l’acqua, prima risorsa del pianeta; il terzo è quello degli interessi strategici delle grandi potenze nel quadro dell’ economia globalizzata, a cominciare dalla contesa per le risorse energetiche, di cui l’Africa è ricchissima!

Di conseguenza la causa economica rimane sempre la principale! Continue reading →